50mila milanesi aspettano una casa popolare

Pubblicato il 11 Febbraio 2010

50mila milanesi aspettano una casa popolare

50mila milanesi aspettano una casa popolare

negli ultimi mesi l'emergenza casa è tornata prepotentemente al centro della scena. da milano arriva una notizia che conferma questa situazione: 50mila abitanti aspettano l'assegnazione di una casa popolareventiduemila famiglie sono infatti in graduatoria come aventi diritto, perché hanno un reddito isee inferiore ai 14mila euro

fino a due giorni fa erano 20mila i nuclei familiari aventi diritto. con l'ultimo bando emesso dal comune alle liste si sono aggiunte altre 1.965 famiglie. ciò significa che gli assegnatari effettivi di un alloggio (1.076 nel 2009) sono stati meno che i nuovi aventi diritto. e così la fila si ingrossa. tra questi 454 famiglie erano in graduatoria di emergenza, avevano cioè ricevuto lo sfratto

ma tra coloro che aspettano oggi un alloggio, sono ancora 841 i casi con uno sfratto in corso e avranno priorità sugli altri. se si continuasse a questo ritmo di assegnazione, ci vorrebbero vent'anni solo per sistemare le famiglie attualmente in graduatoria. senza contare le prossime che si aggiungeranno

per avere diritto ad una casa popolare in lombardia bisogna essere residenti da 5 anni e avere la certificazione isee. l'attestazione isee, rilasciatata dall'inps (o dal comune di residenza, i centri autorizzati di assistenza fiscale ecc.), permette di valutare sinteticamente la situazione economica del nucleo familiare considerandone redditi, patrimonio e le caratteristiche (numero di componenti, presenza di persone con handicap, presenza di figli minori con un genitore solo, ecc.). sul sito dell'inps  è possibile effettuare una simulazione di calcolo del reddito isee
Fonte : Idealista.it 

Scritto da Notizie immobiliari

Con tag #tutto per la casa

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post